La Provincia di Biella > Cronaca > Saccheggiata la ditta del sindaco di Salussola
Cronaca Basso Biellese -

Saccheggiata la ditta del sindaco di Salussola

Trapani e attrezzature elettriche sono finite nel mirino dei ladri che nel weekend hanno fatto razzia nei magazzini della Cabrio Edilizia.

Trapani e attrezzature elettriche sono finite nel mirino dei ladri che nel weekend hanno fatto razzia nei magazzini della Cabrio Edilizia.

Trapani e attrezzature elettriche sono finite nel mirino dei ladri che nel weekend hanno fatto razzia nei magazzini della Cabrio Edilizia.

A lanciare l’allarme e ad avvertire il titolare dell’impresa di Salussola, in piena notte, è stato il custode, un uomo di 55 anni. Il suo intervento, purtroppo si è rivelato inutile: i malviventi sono riusciti a dileguarsi col bottino prima dell’arrivo dei carabinieri. L’uomo ha inoltre riferito ai militari di averli visti fuggire a bordo di un furgone bianco verso Carisio, così dalla stazione di Santhià è stato allestito un posto di blocco, rivelatosi comunque inutile.

Il danno arrecato alla ditta, di proprietà di Carlo Cabrio, 58enne sindaco di Salussola, è ancora da quantificare. Si sa, però, che la banda è riuscita ad appropriarsi di una trentina di attrezzi, tra trapani, avvitatori e martelli pneumatici.

Articolo precedente
Articolo precedente