La Provincia di Biella > Cronaca > Rubati 300 metri di cavi dell’alta tensione
Cronaca Biella Circondario -

Rubati 300 metri di cavi dell’alta tensione

I ladri si stanno facendo sempre più coraggiosi e temerari. Almeno quelli che puntano al rame. Solamente la settimana passata un gruppo di ignoti aveva messo a segno due colpi molto simili e si è ripetuto per la terza volta la notte scorsa, tra Cerrione e Sandigliano, dove hanno tranciato 600 metri di cavi dell’alta tensione, rubando in definitiva 300 metri di cavi in rame.

I ladri si stanno facendo sempre più coraggiosi e temerari. Almeno quelli che puntano al rame.

Solamente la settimana passata un gruppo di ignoti aveva messo a segno due colpi molto simili e si è ripetuto per la terza volta la notte scorsa, tra Cerrione e Sandigliano, dove hanno tranciato 600 metri di cavi dell’alta tensione, rubando in definitiva 300 metri di cavi in rame.

I ladri si stanno facendo sempre più coraggiosi e temerari. Almeno quelli che puntano al rame.

Solamente la settimana passata un gruppo di ignoti aveva messo a segno due colpi molto simili e si è ripetuto per la terza volta la notte scorsa, tra Cerrione e Sandigliano, dove hanno tranciato 600 metri di cavi dell’alta tensione, rubando in definitiva 300 metri di cavi in rame.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i tecnici dell’Enel, ma i malviventi avevano ormai fatto perdere le proprie tracce

Articolo precedente
Articolo precedente