La Provincia di Biella > Cronaca > Riga la propria auto per intascare i soldi dell’assicurazione
Cronaca -

Riga la propria auto per intascare i soldi dell’assicurazione

Denunciato lui e il carrozziere

Riga la propria auto per intascare i soldi dell’assicurazione.

La truffa

Ha rigato volutamente la propria auto, una Citroen C3  per intascare i soldi dell’assicurazione. E’ finito nei guai  un uomo di Biella che è stato scoperto dalla polizia e denunciato per truffa.

I fatti

L’uomo, A.S. F, 68 anni residente in città,  si è presentato in Questura per denunciare gli atti vandalici che aveva subito alla carrozzeria della propria auto. Ha raccontato ai poliziotti di averla parcheggiata in piazza Martiri a Biella e di averla trovata danneggiata con un punteruolo. Qualcosa però non ha convinto gli agenti che hanno voluto approfondire la cosa. L’uomo infatti ha mostrato loro il preventivo dell’assicurazione, ben 1700 euro, fatto da una carrozzeria di Biella, che elencava tutt’altri interventi, come riparazione al paraurti e sostituzione degli specchietti. Hanno così chiesto spiegazioni all’uomo che ha dato risposte poco esaustive. I poliziotti, quindi, hanno sentito anche il carrozziere che aveva compilato il preventivo. Entrambi sono stati denunciato per truffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente