La Provincia di Biella > Cronaca > Richiedenti asilo chiudono fuori gli operatori per protesta
Cronaca Basso Biellese -

Richiedenti asilo chiudono fuori gli operatori per protesta

I soldi non arrivano e i richiedenti asilo "chiudono fuori" gli operatori per protesta.

I soldi non arrivano e i richiedenti asilo “chiudono fuori” gli operatori per protesta.

I soldi non arrivano e i richiedenti asilo “chiudono fuori” gli operatori per protesta.

E’ successo ieri a Zimone, dove alcuni richiedenti asilo hanno impedito a quattro persone di entrare nella struttura che li ospita. La ragione? Il sostegno economico presto – qualche euro al giorno per ogni migrante – ancora non si era visto.

Alla fine è stato necessario l’intervento dei carabinieri per consentire l’ingresso agli addetti dell’associazione che si occupa dell’accoglienza.

Nel frattempo è stato necessario anche soccorrere uno degli ospiti, un ventenne nigeriano, che si è sentito male per una sospetta indigestione.

Articolo precedente
Articolo precedente