La Provincia di Biella > Cronaca > Raffica di furti nel Biellese, ma spesso i ladri fuggono a mani vuote
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Raffica di furti nel Biellese, ma spesso i ladri fuggono a mani vuote

Ormai non passa giorno senza che non venga perpetrato un furto. Da Massazza a Pray passando per Occhieppo sono una vera e propria raffica i colpi ai danni di abitazioni private.

Ormai non passa giorno senza che non venga perpetrato un furto. Da Massazza a Pray passando per Occhieppo sono una vera e propria raffica i colpi ai danni di abitazioni private.

Ormai non passa giorno senza che non venga perpetrato un furto. Da Massazza a Pray passando per Occhieppo sono una vera e propria raffica i colpi ai danni di abitazioni private.

Ad Occhieppo Inferiore i ladri hanno infranto una finestra e si sono introdotti in un appartamento di via Aporti, il cui proprietario è un uomo di 86 anni. Dopo aver rovistato un po’ dappertutto sono riusciti a rubare diverso denaro contante. Al pensionato non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai Carabinieri.

A Massazza sono dovuti fuggire a mani vuote i ladri che hanno cercato di introdursi in un’abitazione del centro. Hanno prima suonato il citofono, poi, vedendo che nessuno rispondeva, hanno tentato di entrare nell’alloggio passando da una scala esterna. Ma sono stati visti. A questo punto sono scappati a bordo di un’auto di colore chiaro, senza riuscire però a rubare nulla.

Bottino pari a zero anche per i malviventi che, dopo aver scassinato la porta di ingresso di un’abitazione di Pray, sono entrati e fuggiti a mani vuote. Il danno patito dai proprietari della casa è ancora da quantificare.

Articolo precedente
Articolo precedente