La Provincia di Biella > Cronaca > Quarantenne sorpreso a rubare spazzolini
Cronaca Biella -

Quarantenne sorpreso a rubare spazzolini

L'igiene è importante, ma forse non abbastanza da arrivare a rubare. E' finito nei guai per un furto di spazzolini R. T., quarantenne cittadino di origine nordafricana, residente in città. L'uomo è stato sorpreso con della merce non pagata nel negozio Acqua e Sapone, in corso Europa, a Biella.

L’igiene è importante, ma forse non abbastanza da arrivare a rubare. E’ finito nei guai per un furto di spazzolini R. T., quarantenne cittadino di origine nordafricana, residente in città. L’uomo è stato sorpreso con della merce non pagata nel negozio Acqua e Sapone, in corso Europa, a Biella.

L’igiene è importante, ma forse non abbastanza da arrivare a rubare.

E’ finito nei guai per un furto di spazzolini R. T., quarantenne cittadino di origine nordafricana, residente in città. L’uomo è stato sorpreso con della merce non pagata nel negozio Acqua e Sapone, in corso Europa, a Biella.

L’episodio si è verificato nella giornata di sabato, sul posto sono intervenuti i carabinieri, che lo hanno trovato in possesso di oggetti rubati.

A sentir paralre di spazzolini, si potrebbe pensare di un furto di poco conto. in realtà quelli scelti dal quarantenne erano elettrici e parecchio costosi, per un valore totale di crica 100 euro.

Articolo precedente
Articolo precedente