La Provincia di Biella > Cronaca > Prima disturba in un bar poi viene aggredito per strada
Cronaca Biella Circondario -

Prima disturba in un bar poi viene aggredito per strada

Probabilmente sotto l'effetto dell'alcol, continuava a disturbare i clienti di un bar. Allontanato dal locale, circa un'ora dopo ha litigato con un passante ed è stato colpito alla testa.

Probabilmente sotto l’effetto dell’alcol, continuava a disturbare i clienti di un bar. Allontanato dal locale, circa un’ora dopo ha litigato con un passante ed è stato colpito alla testa.

Probabilmente sotto l’effetto dell’alcol, continuava a disturbare i clienti. Alla fine è stato chiesto l’intervento delle forze dell’ordine, ma quando i carabinieri sono arrivati nei pressi del locale, in via Milano a Chiavazza, l’uomo si era già allontanato.

Il protagonista della vicenda, S.D., 33enne biellese già noto alle forze dell’ordine, non ha fatto molta strada. Circa un’ora dopo, infatti, è arrivata un’altra segnalazione al 112, questa volta dal punto vendita Decathlon Easy: un uomo era ferito e perdeva sangue dalla testa.

I carabinieri giunti sul posto hanno parlato con il 33enne, che sosteneva di essere stato aggredito da uno sconosciuto senza motivo. I militari hanno quindi chiesto l’intervento di un’ambulanza del 118 e i sanitari hanno accompagnato il ferito all’ospedale di Ponderano.

Articolo precedente
Articolo precedente