La Provincia di Biella > Cronaca > Presunti ladri si dileguano appena la vedono in casa
Cronaca Basso Biellese -

Presunti ladri si dileguano appena la vedono in casa

Avevano probabilmente intenzione di introdursi in casa e svaligiare l'abitazione, ma la proprietaria gli ha rovinato i piani. E' stata una donna di 40 anni residente a Cavaglià a contattare il 112 per riferire quanto successo.

Avevano probabilmente intenzione di introdursi in casa e svaligiare l’abitazione, ma la proprietaria gli ha rovinato i piani. E’ stata una donna di 40 anni residente a Cavaglià a contattare il 112 per riferire quanto successo.

Avevano probabilmente intenzione di introdursi in casa e svaligiare l’abitazione, ma la proprietaria gli ha rovinato i piani. E’ stata una donna di 40 anni residente a Cavaglià a contattare il 112 per riferire quanto successo.

Verso le 12,40 di ieri ha notato tre persone sospette, che, appena si sono accorte della sua presenza all’interno dell’edificio, si sono dileguate a bordo di un’automobile grigia.

Un episodio simile è avvenuto nella notte a Vigellio, sulla strada provinciale 312. Anche in questo caso a chiamare i carabinieri è stata una donna.

Il vicino di casa le aveva detto di aver notato tre uomini aggirarsi con le pile accese nei campi attorno all’abitazione. I tre, stando a quanto riferito ai militari intervenuti, si sarebbero poi allontanati vedendo accendersi la luce dell’appartamento.

Articolo precedente
Articolo precedente