La Provincia di Biella > Cronaca > Prelevano 1.500 euro con un bancomat rubato
Cronaca Biella -

Prelevano 1.500 euro con un bancomat rubato

Hanno fatto tre prelievi da 500 euro l'uno, alla fine però sono stati individuati e denunciati per ricettazione e utilizzo di carta di credito rubata. Si tratta di due giovani, Giacomo G., 26 anni, di Cossato, e Maria S., 24 anni, di Biella.

Hanno fatto tre prelievi da 500 euro l’uno, alla fine però sono stati individuati e denunciati per ricettazione e utilizzo di carta di credito rubata. Si tratta di due giovani, Giacomo G., 26 anni, di Cossato, e Maria S., 24 anni, di Biella.

Hanno fatto tre prelievi da 500 euro l’uno, alla fine però sono stati individuati e denunciati per ricettazione e utilizzo di carta di credito rubata. Si tratta di due giovani, Giacomo G., 26 anni, di Cossato, e Maria S., 24 anni, di Biella. Li hanno fermati proprio mentre stavano tentando di “pescare” altri soldi da uno sportello di Biella. Il merito è di un carabinierie di Vigliano, che ha riconosciuto il ragazzo, già protagonista in passato di episodi simili, e si è insospettito. Il bancomat era in mano al giovane, ma la denuncia è scattata anche nei confronti della ragazza in quanto era presente al momento del tentativo di prelievo.

Articolo precedente
Articolo precedente