La Provincia di Biella > Cronaca > Precipita nel vuoto a Ponzone
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Precipita nel vuoto a Ponzone

L'uomo, 57 anni, ha riportato diverse fratture ma non è in pericolo di vita.

Precipita nel vuoto a Ponzone. L’uomo, 57 anni, ha riportato diverse fratture ma non è in pericolo di vita.

Grave infortunio sul lavoro

Grave infortunio sul lavoro nel tardo pomeriggio di mercoledì: un uomo è caduto da un’altezza di circa cinque metri. È successo all’esterno della sede del lanificio Ferla di Ponzone, dove un’impresa di Prato Sesia stava eseguendo alcuni lavori di asfaltatura. L’intervento era ormai ultimato e gli operai si trovavano già all’esterno dell’area del cantiere. Essendo avanzato del bitume, anziché riportarlo indietro hanno deciso di usarlo per sistemare una parte del parcheggio sterrato. Proprio in quel frangente si è verificato l’incidente.

I fatti

Mentre il 57enne rumeno S.I., residente a Serravalle Sesia, si trovava nell’area, l’autista di un camion di una terza ditta non si è accorto della sua presenza dietro al mezzo pesante. È ancora da chiarire se il 57enne sia stato urtato o se sia caduto nel tentativo di evitare l’impatto con il veicolo in manovra. Sta di fatto che è precipitato per cinque o sei metri cadendo sul prato sottostante. Sul posto sono intervenuti 118 e carabinieri. Il ferito è stato trasportato in elicottero all’ospedale Maggiore di Novara. Pare abbia riportato fratture alle gambe e ferite alla schiena, ma non è in pericolo di vita. La dinamica dell’infortunio è ora al vaglio dei tecnici dello Spresal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente