La Provincia di Biella > Cronaca > Polizia scatenata contro la droga
Cronaca Biella -

Polizia scatenata contro la droga

Polizia scatenata contro la droga. Nell’ambito di tre diverse operazioni sono finite nei guai sei persone. Sono tutte giovani.

Polizia scatenata contro la droga. Nell’ambito di tre diverse operazioni sono finite nei guai sei persone. Sono tutte giovani.

Polizia scatenata contro la droga. Nell’ambito di tre diverse operazioni sono finite nei guai sei persone. Sono tutte giovani.

La prima indagine si è sviluppata venerdì sera nel corso dei quotidiani controlli alla movida nei weekend.

Ad essere fermato, mentre passeggiava per la città, è stato un ragazzo di 24 anni. Si tratta di M.G., residente a Biella. Alla vista dei poliziotti è immediatamente apparso nervoso. Per questo gli agenti hanno preferito effettuare un controllo più approfondito. E hanno fatto bene perchè il 24enne aveva con sè tre involucri contenenti eroina. Portato in questura, nei suoi confronti è scattata la denuncia all’autorità giudiziaria. L’accusa di cui dovrà rispondere è quella di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nella notte tra domenica e lunedì una nuova operazione ha messo nei guai altri due giovani. Questa volta si tratta di C.M. ed E.A., entrambi 19enni e residenti in città, che prima d’ora non avevano mai avuto alcun problema con la giustizia.

I due sono stati fermati in centro, mentre viaggiavano a bordo di un’auto. Il loro atteggiamento, evidentemente nervoso, anche in questo caso ha insospettito gli agenti che hanno perquisito entrambi i giovani. Gli investigatori hanno poi proseguito i controlli a casa dei due. La perquisizione ha portato al rinvenimento di sette grammi di eroina, già suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata. Durante l’operazione è stato posto sotto sequestro anche un bilancino di precisione. Nei confronti dei due il pubblico ministero, in osservanza alle nuove leggi svuota carceri ha preferito non far scattare l’arresto. Entrambi sono pertanto stati denunciati a piede libero.

Sempre nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti sono state denunciate altre tre persone. Si tratta di I.R., 34 anni, N.S., 29 anni e T.D., 35 anni.

Articolo precedente
Articolo precedente