La Provincia di Biella > Cronaca > Perde la testa dopo la lite con la fidanzata
Cronaca Valle Cervo Valle Elvo -

Perde la testa dopo la lite con la fidanzata

Quando ci si innamora conviene mettere la cintura di sicurezza. Ne sa qualcosa il giovane biellese che dopo un litigio con la fidanzata, ha messo in moto la macchina e ha iniziato a sbattere contro un muro.

Quando ci si innamora conviene mettere la cintura di sicurezza. Ne sa qualcosa il giovane biellese che dopo un litigio con la fidanzata, ha messo in moto la macchina e ha iniziato a sbattere contro un muro.

Quando ci si innamora conviene mettere la cintura di sicurezza. Ne sa qualcosa il giovane biellese che dopo un litigio con la fidanzata, ha messo in moto la macchina e ha iniziato a sbattere il veicolo contro un muro.

L’episodio curioso è avvenuto ieri in via Monte Mucrone, a Mongrando, vicino al supermercato Conad. La coppia, formata da due giovani di 22 e 23 anni residenti in Valle Cervo, stava discutendo quando il ragazzo ha perso le staffe e ha minacciato di spaccare tutto. A quel punto lei è scesa dalla vettura e lui, forse in preda ad un istinto di “auto-lesionismo”, è andato a sbattere due o tre volte con la propria Audi contro il muro di un’abitazione.

I colpi non devono essere stati particolarmente violenti, non sono nemmeno scoppiati gli airbag, ma sono stati notati da qualcuno che ha deciso di chiamare i carabinieri.

Sul posto è anche arrivata un’ambulanza. I sanitari hanno trovato il ragazzo in stato d’agitazione e lo hanno accompagnato in ospedale.

Articolo precedente
Articolo precedente