La Provincia di Biella > Cronaca > Per sedare la lite in famiglia servono i carabinieri
Cronaca Biella -

Per sedare la lite in famiglia servono i carabinieri

Sono tre persone già note alle forze dell'ordine quelle rimaste coinvolte in un'accesa lite familiare. Per porre fine alla discussione, evidentemente dai toni fin troppo elevati, è stato necessario l'intervento dei carabinieri.

Sono tre persone già note alle forze dell’ordine quelle rimaste coinvolte in un’accesa lite familiare. Per porre fine alla discussione, evidentemente dai toni fin troppo elevati, è stato necessario l’intervento dei carabinieri.

Sono tre persone già note alle forze dell’ordine quelle rimaste coinvolte in un’accesa lite familiare. Per porre fine alla discussione, evidentemente dai toni fin troppo elevati, è stato necessario l’intervento dei carabinieri.

E’ successo ieri in strada Regione Croce, a Chiavazza, dove i militari dell’Arma hanno tranquillizzato una donna che si era chiusa in camera e non voleva più uscire per timore dell’ira dei parenti.

Una volta ristabilita la quiete familiare, la vicenda non ha avuto conseguenze.

Articolo precedente
Articolo precedente