La Provincia di Biella > Cronaca > Paura all’Esselunga per un ubriaco con il coltello
Cronaca Biella -

Paura all’Esselunga per un ubriaco con il coltello

Momenti di paura questa sera, intorno alle ore 18, all'Esselunga di Biella. Un uomo di 50 anni, Enrico B., completamente ubriaco stava infastidendo i clienti. E' intervenuta una guardia giurata, che lo ha invitato ad uscire. Per tutta risposta, l'uomo ha sfoderato un coltello con 20 centimetri di lama.E' stato però subito disarmato ed atterrato.

Momenti di paura questa sera, intorno alle ore 18, all’Esselunga di Biella. Un uomo di 50 anni, Enrico B., completamente ubriaco stava infastidendo i clienti. E’ intervenuta una guardia giurata, che lo ha invitato ad uscire. Per tutta risposta, l’uomo ha sfoderato un coltello con 20 centimetri di lama.E’ stato però subito disarmato ed atterrato.

Momenti di paura questa sera, intorno alle ore 18, all’Esselunga di Biella. Un uomo di 50 anni, Enrico B., completamente ubriaco stava infastidendo i clienti. E’ intervenuta una guardia giurata, che lo ha invitato ad uscire. Per tutta risposta, l’uomo ha sfoderato un coltello con 20 centimetri di lama.E’ stato però subito disarmato ed atterrato.

Sul posto è intervenita una pattuglia della polizia municipale, che ha provveduto alle pratriche del caso. Viste le condizioni, Enrico B. è stato accompagnato in ospedale in attesa delle disposizioni del magistrato di turnio.

L’uomo è stato denunciato per ubriachezza molesta, porto abusivo di armi, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

Articolo precedente
Articolo precedente