La Provincia di Biella > Cronaca > Parcometri svaligiati e inciviltà, il brusco risveglio dopo il weekend
Cronaca Basso Biellese -

Parcometri svaligiati e inciviltà, il brusco risveglio dopo il weekend

Viverone è un paese sembra ormai aver perso il decoro di una volta. Ieri mattina lo spettacolo ritrovato dal vigile di Viverone è stato sconcertante. Un parcometro è stato tranciato di netto, svuotato e abbandonato vicino al campo sportivo, mentre altri due sono stati bucati in modo che i ladri potessero rubare le monetine.

Viverone è un paese sembra ormai aver perso il decoro di una volta. Ieri mattina lo spettacolo ritrovato dal vigile di Viverone è stato sconcertante. Un parcometro è stato tranciato di netto, svuotato e abbandonato vicino al campo sportivo, mentre altri due sono stati bucati in modo che i ladri potessero rubare le monetine.

Viverone è un paese sembra ormai aver perso il decoro di una volta.

Ieri mattina lo spettacolo ritrovato dal vigile di Viverone è stato sconcertante. Un parcometro è stato tranciato di netto, svuotato e abbandonato vicino al campo sportivo, mentre altri due sono stati bucati in modo che i ladri potessero rubare le monetine.

Il primo cittadino Renzo Carisio ha dichiarato che il Comune da solo non è in grado di gestire i parcheggi e che oltre al danno causato dal furto di monetine, il paese dovrà provvedere a comprare dei parcometri nuovi.

Ma non è stata questa l’unica seccatura.

Durante il fine settimana gli appassionati di Carpfishing hanno lasciato tantissime bottiglie, bottiglioni, cartacce, plastica e addirittura degli escrementi, anche umani. Tutto questo è stato segnalato dal consigliere Cesare Boschetti.

La pesca sportiva è consentita soltanto di giorno, mentre alcuni pescatori agiscono nelle ore notture.

Boschetti ha comunicato che gli incivili verranno puniti e che questa indecenza deve finire.

Articolo precedente
Articolo precedente