La Provincia di Biella > Cronaca > Omicidio di Santhià, Lorenzo Manavella condannato all’ergastolo
Cronaca Fuori provincia -

Omicidio di Santhià, Lorenzo Manavella condannato all’ergastolo

La sentenza di primo grado è stata emessa stamattina.

La sentenza di primo grado è stata emessa stamattina.

E’ stato condannato all’ergastolo Lorenzo Manavella, il 25enne di Santhià accusato di aver ucciso i nonni e la zia.

La sentenza di primo grado è stata emessa stamattina, al termine del procedimento con rito abbreviato, dal giudice del tribunale di Vercelli Fabrizio Filice.

Manavella, molto noto anche nel Biellese per i suoi trascorsi da giocatore di pallavolo, è imputato per l’omicidio di Tullio e Giuseppina Manavella, rispettivamente di 85 e 78 anni, e della zia Patrizia, 56 anni.

La difesa ha già annunciato che, dopo aver letto le motivazioni della sentenza, molto probabilmente ricorrerà in appello.

Articolo precedente
Articolo precedente