La Provincia di Biella > Cronaca > Nuovi incendi di sterpaglie nel Biellese
Cronaca Biella Cossatese -

Nuovi incendi di sterpaglie nel Biellese

Serviranno maggiori accertamenti per dirlo con sicurezza, ma resta il dubbio che ci sia la mano dell'uomo dietro alle fiamme divampate in più punti a Brusnengo, nei pressi della strada provinciale 318, e a Masserano sulla 317, lungo la via che conduce a Rovasenda.

Serviranno maggiori accertamenti per dirlo con sicurezza, ma resta il dubbio che ci sia la mano dell’uomo dietro alle fiamme divampate in più punti a Brusnengo, nei pressi della strada provinciale 318, e a Masserano sulla 317, lungo la via che conduce a Rovasenda.

Con l’arrivo dei primi caldi, sono tornati gli incendi di sterpaglie. E la domanda, tutte le volte, è sempre la stessa: si tratta di roghi dolosi?

Serviranno maggiori accertamenti per dirlo con sicurezza, ma resta il dubbio che ci sia la mano dell’uomo dietro alle fiamme divampate in più punti a Brusnengo, nei pressi della strada provinciale 318, e a Masserano sulla 317, lungo la via che conduce a Rovasenda.

Sul posto, oltre ai carabinieri, sono intervenuti i vigili del fuoco, la forestale e i volontari dell’Aib, che hanno spento i diversi focolai segnalati verso le 18,30 di ieri.

Articolo precedente
Articolo precedente