La Provincia di Biella > Cronaca > Nuotatore fa la traversata di Viverone e poi perde i sensi: è gravissimo
Cronaca Basso Biellese -

Nuotatore fa la traversata di Viverone e poi perde i sensi: è gravissimo

Si tratta di un uomo di 47 anni

Sono gravi le condizioni del nuotatore colto da malore al termine della traversata del lago di Viverone disputata sabato scorso. L’uomo, Davide Auletta, 47 anni, valdostano, è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Biella. L’esperto atleta ha finito regolarmente la gara, terminando al 32° posto. Poi, durante la fase di defaticamente, ha perso i sensi, riuscendo ad accasciarsi su una barchetta ormeggiata vicino alla riva. E’ subito stato soccorso dai sanitari del 118, che dopo le prime cure lo hanno portato in ospedale. E’ in pericolo di vita.

Foto di repertorio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente