La Provincia di Biella > Cronaca > Nervi tesi per un affitto non pagato
Cronaca Basso Biellese -

Nervi tesi per un affitto non pagato

Intervento dei carabinieri per sedare una discussione troppo accesa tra proprietari di casa e inquilini.

Intervento dei carabinieri per sedare una discussione troppo accesa tra proprietari di casa e inquilini.

Intervento dei carabinieri per sedare una discussione troppo accesa tra proprietari di casa e inquilini.

E’ successo lunedì nel Basso Biellese. Pare che a far scoppiare la lite sia stato un ritardo nella corresponsione del canone d’affitto.

I militari dell’Arma giunti sul posto hanno riportato alla calma il proprietario 66enne e gli affittuari dell’alloggio sottostante che in giornata hanno poi provveduto a saldare la somma dovuta all’uomo.

Articolo precedente
Articolo precedente