La Provincia di Biella > Cronaca > Nell’auto avevano arnesi degni di Lupin
Cronaca Cossatese -

Nell’auto avevano arnesi degni di Lupin

Erano a spasso per Cossato con chiavi e grimaldelli, ma sono stati scoperti dai Carabinieri e verranno denunciati. Protagonisti della vicenda sono due uomini residenti a Torino e già lungamente noti alle forze dell’ordine. L’episodio che li ha messi nei guai è successo giovedì.

Erano a spasso per Cossato con chiavi e grimaldelli, ma sono stati scoperti dai Carabinieri e verranno denunciati. Protagonisti della vicenda sono due uomini residenti a Torino e già lungamente noti alle forze dell’ordine. L’episodio che li ha messi nei guai è successo giovedì.

Erano a spasso per Cossato con chiavi e grimaldelli, ma sono stati scoperti dai Carabinieri e verranno denunciati. Protagonisti della vicenda sono due uomini residenti a Torino e già lungamente noti alle forze dell’ordine. L’episodio che li ha messi nei guai è successo giovedì.

I militari dell’Arma, durante uno dei quotidiani servizi di controllo sul territorio, hanno notato la presenza di un’auto sospetta in via Mazzini, nei pressi della stazione. Sulla vettura non c’era nessuno. Proprio mentre terminavano i controlli sulla targa, i due uomini – 34 e 47 anni – sono arrivati a prendere l’auto. Perquisendo l’auto, i carabinieri hanno trovato diverso materiale da scasso, tra cui chiavi e grimaldelli.

Tutti i dettagli sulla Nuova Provincia di Biella in edicola domani.

Articolo precedente
Articolo precedente