La Provincia di Biella > Cronaca > Nel parcheggio della stazione ci sono anche le prostitute in camper
Cronaca Biella -

Nel parcheggio della stazione ci sono anche le prostitute in camper

"E' vero, il parcheggio della stazione San Paolo è diventato un luogo poco raccomandabile". Lo sostiene Marco Vigliocco, presidente dll'Associazione pendolari biellesi. "Tra gli incontri  a luci rosse di cui ha scritto la Nuova Provincia di Biella - prosegue Vigliocco -, i camper delle prostitute, gli atti vandalici ed i furti, diventa un pericolo per studenti e lavoratori che lasciano l'auto la mattina e la riprendono la sera dopo una giornata di studio o di lavoro".

“E’ vero, il parcheggio della stazione San Paolo è diventato un luogo poco raccomandabile”. Lo sostiene Marco Vigliocco, presidente dll’Associazione pendolari biellesi. “Tra gli incontri  a luci rosse di cui ha scritto la Nuova Provincia di Biella – prosegue Vigliocco -, i camper delle prostitute, gli atti vandalici ed i furti, diventa un pericolo per studenti e lavoratori che lasciano l’auto la mattina e la riprendono la sera dopo una giornata di studio o di lavoro”.

“E’ vero, il parcheggio della stazione San Paolo è diventato un luogo poco raccomandabile”. Lo sostiene Marco Vigliocco, presidente dll’Associazione pendolari biellesi. “Tra gli incontri  a luci rosse di cui ha scritto la Nuova Provincia di Biella – prosegue Vigliocco -, i camper delle prostitute, gli atti vandalici ed i furti, diventa un pericolo per studenti e lavoratori che lasciano l’auto la mattina e la riprendono la sera dopo una giornata di studio o di lavoro”.

Articolo precedente
Articolo precedente