La Provincia di Biella > Cronaca > Mucche in fuga sulla 460, una viene travolta da un’auto
Cronaca Fuori provincia -

Mucche in fuga sulla 460, una viene travolta da un’auto

Da una Bmw

Mucche in fuga sulla 460, una viene travolta da un’auto.
Una mandria di mucche, scappata dal recinto si è ritrovata ieri sera, giovedì 29 novembre 2018, intorno alle 20, sulla strada provinciale 460, all’altezza del territorio di Salassa, nel Canavese. La mandria ha attraversato la strada proprio mentre sopraggiungeva un’auto, una Bmw con a bordo padre e figlio residenti a Cuorgnè. L’impatto è stato inevitabile, ma fortunatamente senza conseguenze per le persone a bordo e anche per la mucca, nonostante la violenza dello schianto.

La dinamica

Fortunatamente solo tanta paura per padre e figlio, la macchina ha subito diversi danni ma le conseguenze sarebbero potute essere ben più gravi. Sembra, da una prima ricostruzione fatta dai carabinieri di Rivarolo Canavese giunti sul posto per i rilievi del caso, che le mucche siano scappate dal recinto in cui si trovavano e abbiano raggiunto da sole la 460. Solo una è rimasta coinvolta nell’incidente ed è poi scappata insieme alle altre verso i prati. Sul posto anche i vigili del fuoco di Rivarolo per mettere in sicurezza l’auto.
Leggi anche: Assemblea dei sindaci per il nuovo ospedale di Ivrea
La fuga

La mandria in fuga era composta da diciassette mucche che, come detto, dopo lo schianto è scappata verso i prati. Il proprietario, nel frattempo giunto sul luogo dell’incidente le ha ritrovate poco più tardi e le ha ricondotte a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente