La Provincia di Biella > Cronaca > Mosca rimane, Rey invece se ne va
Cronaca Biella Circondario -

Mosca rimane, Rey invece se ne va

Michele Mosca quale unico candidato, è stato riconfermato alla guida della segreteria provinciale di Lega Nord. La sua elezione è avvenuta nel corso del congresso provinciale svoltasi lo scorso week-end.

Michele Mosca quale unico candidato, è stato riconfermato alla guida della segreteria provinciale di Lega Nord.

La sua elezione è avvenuta nel corso del congresso provinciale svoltasi lo scorso week-end.

Michele Mosca quale unico candidato, è stato riconfermato alla guida della segreteria provinciale di Lega Nord. La sua elezione è avvenuta nel corso del congresso provinciale svoltasi lo scorso week-end.

Il nuovo consiglio direttivo è così composto: Giacomo Moscarola, Federico Rosazza Prin, Gino Fussotto, Giovanni Femminis, Chiara Caucino, Pierluigi Fava Piz, Felice Bocchio Chiaretto, Filippo Lanzone, Livio Paraluppi, Jonny Filippi, Luca Pera, Denise De Cata e Laura Leoncini.

L’organismo è completato dai segretari di sezione: Claudio Milan di Vigliano, Pamela Livera di Cossato, Gianni Ferrari della Valle Cervo.

Alla riconferma di Mosca corrisponde quasi certamente l’addio di un personaggio storico del movimento leghista biellese. Sembrano quasi certe infatti le dimissioni di Silvano Rey.

Articolo precedente
Articolo precedente