La Provincia di Biella > Cronaca > Minorenne ubriaco rimane chiuso in casa dell’amico
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Minorenne ubriaco rimane chiuso in casa dell’amico

L'amico ha esagerato con l'alcol e lui è rimasto chiuso fuori di casa. Protagonista un giovane minorenne di Mosso che, per poter rientrare nella propria abitazione, ha dovuto aspettare l'intervento dei vigili del fuoco, chiamati dalla madre.

L’amico ha esagerato con l’alcol e lui è rimasto chiuso fuori di casa. Protagonista un giovane minorenne di Mosso che, per poter rientrare nella propria abitazione, ha dovuto aspettare l’intervento dei vigili del fuoco, chiamati dalla madre.

L’amico ha esagerato con l’alcol e lui è rimasto chiuso fuori di casa.

Protagonista un giovane minorenne di Mosso che, per poter rientrare nella propria abitazione, ha dovuto aspettare l’intervento dei vigili del fuoco, chiamati dalla madre. L’amico sedicenne, completamente ubriaco, era rimasto chiuso all’interno dell’appartamento e non gli apriva più la porta.

Alla fine i pompieri hanno chiamato anche i carabinieri, tutto ciò è successo verso l’una di notte di ieri.

I militari giunti sul posto hanno contattato la famiglia del giovane che aveva alzato il gomito e hanno atteso che il padre andasse a prenderlo e lo riportasse a casa.

Articolo precedente
Articolo precedente