La Provincia di Biella > Cronaca > Minaccia i passanti con una bottiglia rotta
Cronaca Biella Circondario -

Minaccia i passanti con una bottiglia rotta

Prima era stato visto litigare al telefono e poi ha perso la testa.

Prima era stato visto litigare al telefono e poi ha perso la testa.

Serata movimentata quella di ieri a Cossato.

Un uomo, classe 1981 e già ampiamente noto alle forze dell’ordine locali, è infatti visto urlare poco prima delle 22.30 al telefono in mezzo alla strada di fronte al centralissimo Bar Il Mago, minacciando peraltro i passanti con una bottiglia rotta.

Sono stati subito avvisati i carabinieri, ma quando gli agenti sono arrivati sul posto il 34enne se ne era andato.

Successivamente, intorno alla mezzanotte, è poi arrivata una seconda segnalazione al 112, secondo la quale alcuni ragazzi avevano notato una persona sospetta, molto probabilmente il protagonista dei fatti precedenti, allontanarsi barcollando dalla zona, parlando in maniera sconnessa e incomprensibile.

Articolo precedente
Articolo precedente