La Provincia di Biella > Cronaca > L’uomo del parapendio entra ora in sala operatoria
Cronaca Biella -

L’uomo del parapendio entra ora in sala operatoria

Verra' sottoposto ad intervento chirurgico per stabilizzare la spina dorsale, fratturata nell'urto. Il rischio e' che possa perdere l'uso delle gambe. Per comprensibili motivi di privacy, i responsabili del nosocomio non hanno fornito le generalita' dell'uomo. Si sa solo che ha 51 anni e risiede nel Biellese.

Verra’ sottoposto ad intervento chirurgico per stabilizzare la spina dorsale, fratturata nell’urto. Il rischio e’ che possa perdere l’uso delle gambe. Per comprensibili motivi di privacy, i responsabili del nosocomio non hanno fornito le generalita’ dell’uomo. Si sa solo che ha 51 anni e risiede nel Biellese.

Dall’ospedale Cto di Torino arriva  la notizia che l’uomo biellese precipitato con il parapendio sta entrando ora in sala operatoria. Verra’ sottoposto ad intervento chirurgico per stabilizzare la spina dorsale, fratturata nell’urto. Si tratta di Davide Barbarito, 52 anni di Ponderano.

L’incidente e’ avvenuto oggi pomeriggio intorno alle  15,30 sulla Muanda, un luogo frequentatissimo dagli appassionati di parapendio.  Il primo intervento e’ stato fatto dai volontari del soccorso  alpinino. Poi, vista la gravita’ della situazione, e’ stato chiesto l’ausilio  dell’elisoccorso che ha trasportsto lo sventurato a Torino. Fin da subito l’uomo ha detto di non riuscire piu’ a muovere le gambe. Si pensava ad un trauma reversibile, ora invece c’e’ il timore che la frattura alla colonna vertebrale possa avere causato un danno ben piu’ grave. La prognosi e’ riservata.

Articolo precedente
Articolo precedente