La Provincia di Biella > Cronaca > L’uomo che dorme nei bancomat colpisce ancora
Cronaca Biella Fuori provincia -

L’uomo che dorme nei bancomat colpisce ancora

Che fine ha fatto Riccardo M.? Protagonista di numerosi fatti di cronaca curiosi, negli ultimi tempi era gradualmente sparito dalle pagine dei giornali locali. In realtà ha semplicemente iniziato a "colpire" fuori dal Biellese. L'ultima volta ha fatto parlare di sé a Rovasenda.

Che fine ha fatto Riccardo M.? Protagonista di numerosi fatti di cronaca curiosi, negli ultimi tempi era gradualmente sparito dalle pagine dei giornali locali. In realtà ha semplicemente iniziato a “colpire” fuori dal Biellese. L’ultima volta ha fatto parlare di sé a Rovasenda.

Che fine ha fatto Riccardo M.? Protagonista di numerosi fatti di cronaca curiosi, negli ultimi tempi era gradualmente sparito dalle pagine dei giornali locali. In realtà ha semplicemente iniziato a “colpire” fuori dal Biellese.

L’ultima volta ha fatto parlare di sé a Rovasenda. Nel tardo pomeriggio di un giorno di fine marzo, in preda ai fumi dell’alcol, ha iniziato a creare problemi in un luogo pubblico. Qualcuno, infastidito, alla fine ha deciso di chiamare i carabinieri. Ai militari della stazione di Buraonzo non è rimasto altro da fare che denunciarlo per ubriachezza molesta. Per lui si tratta dell’ennesima segnalazione di questo tipo.

In passato, però, si è fatto conoscere per comportamenti più “originali”, come l’abitudine di dormire nelle postazioni dei bancomat o di lavarsi – e denundarsi – in pubblico.

Articolo precedente
Articolo precedente