La Provincia di Biella > Cronaca > Lite tra ragazzini per un i-Phone
Cronaca Biella -

Lite tra ragazzini per un i-Phone

Gli animi si sono scaldati e sono volate parole grosse. Poi si sono allontanati. Poco più tardi il secondo "round". A questo punto, per evitare, che dalle parole si passasse alle mani, qualcuno ha pensato bene di avvertire le forze dell'ordine. Quando sono giunti sul posto il carabinieri, però la sitazione si era già normalizzata.

Gli animi si sono scaldati e sono volate parole grosse. Poi si sono allontanati. Poco più tardi il secondo “round”. A questo punto, per evitare, che dalle parole si passasse alle mani, qualcuno ha pensato bene di avvertire le forze dell’ordine. Quando sono giunti sul posto il carabinieri, però la sitazione si era già normalizzata.

Lite ieri sera tra due gruppi di ragazzini in centro città. Il motivo del contendere un i-Phone. La proma “fazione” composta da cinque giovani di origine italiana e da in cinese ha chiesto agli altri di consegnare il telefonino. Gli animi si sono scaldati e sono volate parole grosse. Poi si sono allontanati. Poco più tardi il secondo “round”. A questo punto, per evitare, che dalle parole si passasse alle mani, qualcuno ha pensato bene di avvertire le forze dell’ordine. Quando sono giunti sul posto il carabinieri, però la sitazione si era già normalizzata.

Articolo precedente
Articolo precedente