La Provincia di Biella > Cronaca > Le rubano la borsa e si lanciano in spese folli col bancomat
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Le rubano la borsa e si lanciano in spese folli col bancomat

Hanno rubato una borsa, poi hanno iniziato a fare prelievi folli con il bancomat, ma sono state scoperte e denunciate dai carabinieri. Nei guai sono finite tre biellesi.

Hanno rubato una borsa, poi hanno iniziato a fare prelievi folli con il bancomat, ma sono state scoperte e denunciate dai carabinieri. Nei guai sono finite tre biellesi.

Hanno rubato una borsa, poi hanno iniziato a fare prelievi folli con il bancomat, ma sono state scoperte e denunciate dai carabinieri. Nei guai sono finite tre biellesi. Si tratta di Claudia B., 33 anni, Katia G., 30 anni, e Maria P., 31 anni, tutte residenti a Biella e già lungamente note dalle forze dell’ordine.

Il furto che hanno messo a segno è avvenuto a Romagnano Sesia. Probabilmente – ma è solo un’ipotesi – nel Biellese sono così conosciute che hanno iniziato a cambiare provincia per delinquere.

Ieri sono entrate al Bennet di Romagnano Sesia come normali clienti. Vedendo una promoter della Barilla tutta indaffarata a sponsorizzare prodotti, le si sono avvicinate e, dopo averla distratta, le hanno rubato la borsa, appoggiata su un tavolino.

Una volta fuori dal supermercato, hanno prelevato 100 euro da un dispositivo e 50 da un altro. Poi, non contente, si sono recate alla Novacoop ed hanno fatto compere per quasi 400 euro. Al momento di pagare, la brutta sorpresa: la tessera magnetica era stata bloccata.

La promoter ha sporto denuncia ai carabinieri che, grazie anche ai sistemi di videosorveglianza del supermercato e delle banche, sono riusciti a risalire alle tre donne.

Articolo precedente
Articolo precedente