La Provincia di Biella > Cronaca > Fa lavare il cane non paga e si lamenta
Cronaca -

Fa lavare il cane non paga e si lamenta

E' successo in un negozio biellese

Fa lavare il cane non paga e si lamenta.

Disavventura

Non solo la cliente non ha saldato quanto dovuto, ma si è messa addirittura a parlare male del servizio. Oltre al danno, la beffa per il titolare di un esercizio commerciale specializzato nella toelettatura per cani.

La denuncia

Nei giorni scorsi si è rivolto alle forze dell’ordine per denunciare la disavventura della quale era stato protagonista, suo malgrado. Stando a quanto raccontato dal commerciante biellese, una donna nei giorni precedenti aveva portato il proprio animale domestico affinché venisse lavato. Una volta a fine gennaio e una a fine febbraio. La cliente, una 45enne residente in provincia di Torino, avrebbe spiegato di essere stata derubata e di conseguenza di non avere il portafoglio con sé. Sarebbe dunque andata via senza pagare il conto, per una somma complessiva di un centinaio di euro.

Oltre al danno la beffa

Questo però è il minimo. Non solo, infatti, non ha saldato il dovuto, ma si è anche lamentata del trattamento ricevuto nel negozio, dicendo che il suo cane non aveva ricevuto una toelettatura adeguata.
Per questa ragione il commerciante biellese si è recato in questura e ha raccontato l’accaduto. La donna è stata denunciata per insolvenza fraudolenta e diffamazione. Toccherà ora all’autorità giudiziaria fare chiarezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente