La Provincia di Biella > Cronaca > Lascia il compressore acceso, il vicino chiama i carabinieri
Cronaca Cossatese -

Lascia il compressore acceso, il vicino chiama i carabinieri

La fantasia e l'ingegno umano probabilmente sono inesauribili. Se qualcuno avesse dei dubbi, per fugarli del tutto gli basterebbe pensare ai sempre nuovi stratagemmi utilizzati nelle liti tra vicini per disturbarsi reciprocamente.

La fantasia e l’ingegno umano probabilmente sono inesauribili. Se qualcuno avesse dei dubbi, per fugarli del tutto gli basterebbe pensare ai sempre nuovi stratagemmi utilizzati nelle liti tra vicini per disturbarsi reciprocamente.

La fantasia e l’ingegno umano probabilmente sono inesauribili. Se qualcuno avesse dei dubbi, per fugarli del tutto gli basterebbe pensare ai sempre nuovi stratagemmi utilizzati nelle liti tra vicini per disturbarsi reciprocamente.

L’ultimo esempio arriva da Cossato, dove ieri probabilmente per fare un dispetto qualcuno ha lasciato un compressore accesso. Almeno stando a quanto riferito dal vicino di casa alle forze dell’ordine durante la telefonata al 112, effettuata proprio per segnalare l’episodio.

Sul posto è stata inviata una pattuglia di carabinieri, ma all’arrivo dei militari dell’Arma l’apparecchio era già stato spento.

Articolo precedente
Articolo precedente