La Provincia di Biella > Cronaca > Lanterna cinese scambiata per una “scatola sospetta”
Cronaca Biella -

Lanterna cinese scambiata per una “scatola sospetta”

«C'è una "scatola" strana e sospetta che si sposta vicino all'area della piscina Rivetti». Si è aperto con un intervento tutto sommato poco impegnativo il nuovo anno dei vigili del fuoco di Biella.

«C’è una “scatola” strana e sospetta che si sposta vicino all’area della piscina Rivetti». Si è aperto con un intervento tutto sommato poco impegnativo il nuovo anno dei vigili del fuoco di Biella.

«C’è una “scatola” strana e sospetta che si sposta vicino all’area della piscina Rivetti».

Si è aperto con un intervento tutto sommato poco impegnativo il nuovo anno dei vigili del fuoco di Biella. Nel primo pomeriggio di oggi, primo giorno di gennaio, qualcuno ha infatti segnalato la presenza di un oggetto quantomeno insolito.

Giunti sul posto, all’incrocio tra via Lombardia e viale macallè, i vigili del fuoco hanno subito compreso che non c’era alcun pericolo: la “scatola sospetta” era semplicemente una lanterna cinese, fatta volare ieri sera chissà dove e andata ad appoggiarsi a terra poco distante dalla piscina comunale.

 

Articolo precedente
Articolo precedente