La Provincia di Biella > Cronaca > Lancia un sampietrino contro la fermata dell’autobus
Cronaca Biella -

Lancia un sampietrino contro la fermata dell’autobus

Denunciata una donna di 46 anni

Lancia un sampietrino contro la fermata dell’autobus. . Denunciata una donna di 46 anni.

Lancia un sampietrino

Con un sampietrino ha rotto il pannello della pensilina di una fermata dell’autobus.Protagonista una donna di 46 anni.
L’episodio si è verificato  in piazza Lamarmora.

L’intervento della polizia

Sul posto sono state mandate due volanti. Al loro arrivo, hanno subito individuato un uomo e una donna in attesa alla fermata. Quest’ultima, alla vista dei poliziotti, avrebbe lasciato cadere un sampietrino che teneva ancora in una mano. È stata quindi accompagnata in questura. L’uomo, invece, non c’entrava nulla. Nel frattempo, la persona che aveva segnalato il danneggiamento è stata ricontattata e invitata a recarsi negli uffici di via Sant’Eusebio, dove ha riconosciuto la donna come l’autrice del fatto.

La denuncia

A quel punto la 46enne è stata denunciata per il reato di danneggiamento. Si tratta di una persona residente in città. Non è chiaro cosa l’abbia spinta ad agire in questo modo, ma è probabile che il suo comportamento sia legato ad alcuni disturbi di cui soffre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente