La Provincia di Biella > Cronaca > Ladri scatenati a Gaglianico
Cronaca Circondario -

Ladri scatenati a Gaglianico

Ladri letteralmente scatenati l’altra notte a Gaglianico. In poche ore sono stati messi a segno diversi colpi. Non solo: qualcuno ha anche segnalato ai militari dell’Arma la presenza di alcune persone sospette che si intrufolavano in un cortile: forse si trattava proprio dei ladri.

Ladri letteralmente scatenati l’altra notte a Gaglianico. In poche ore sono stati messi a segno diversi colpi. Non solo: qualcuno ha anche segnalato ai militari dell’Arma la presenza di alcune persone sospette che si intrufolavano in un cortile: forse si trattava proprio dei ladri.

Ladri letteralmente scatenati l’altra notte a Gaglianico. In poche ore sono stati messi a segno diversi colpi. Non solo: qualcuno ha anche segnalato ai militari dell’Arma la presenza di alcune persone sospette che si intrufolavano in un cortile: forse si trattava proprio dei ladri, che comunque sono riusciti a scappare, facendo perdere le proprie tracce.

Il primo furto è stato messo a segno in via Napoli. I malviventi si sono introdotti in un’abitazione intorno alle 20,30 rompendo la porta a finestra della camera da letto di un uomo di 44 anni. Il danno è ancora da quantificare. Poco dopo, intorno alle 23,30 una banda di ladri si è introdotta a casa di un uomo di 40 anni residente in  paese ed è scappata portandosi via un orologio e diverso denaro contante. Ma tra un colpo e l’altro, qualcuno ha segnalato la presenza di alcune persone sospette: tre individui con addosso grosse felpe che, dopo essersi introdotti in un cortile di via Italia, sono usciti e si sono dileguati a bordo di una BMW a forte velocità.

Articolo precedente
Articolo precedente