La Provincia di Biella > Cronaca > Ladri in fuga inseguimento nelle risaie
Cronaca Basso Biellese Biella -

Ladri in fuga inseguimento nelle risaie

Alla fine sono stati fermati cinque uomini, due si erano nascosti nel bagagliaio.

ladri in fuga

Ladri in fuga scappano con l’auto per evitare il posto di blocco. I carabinieri li inseguono in mezzo ai campi e alla fine ne bloccano cinque, due avevano tentato di nascondersi nel bagagliaio.

Ladri in fuga nel Basso Biellese

Scene da film nella notte tra martedì e mercoledì nel Basso Biellese, a Villanova. Cinque persone, ormai braccate dalle forze dell’ordine in seguito a diverse segnalazioni, le hanno provate tutte pur di garantirsi la fuga. Un primo inseguimento è scattato nel corso della serata: tre persone si trovavano a bordo di un trattore, rubato poco prima, quando una pattuglia dei carabinieri si è avvicinata per fermare il mezzo. Loro sono scappati nei campi, abbandonando poi il mezzo e allontanandosi a piedi.

La trappola

Non hanno potuto fare nulla, invece, più tardi, verso mezzanotte e mezza, quando in fondo alla strada hanno notato un posto di blocco dei carabinieri: venivano fermate tutte le auto di passaggio. A bordo di una Volvo grigia, hanno evitato il controllo e sono scappati lungo una serie di stradine laterali, inseguiti dalle pattuglie dei carabinieri. Alla fine, giunti in un vicolo cieco, sono scesi dall’auto per scappare a piedi. I militari ne hanno bloccato uno subito e altri due poco dopo, nelle immediate vicinanze, nei campi di Formigliana. Altri due, infine, sono stati trovati nascosti nel bagagliaio dell’auto abbandonata, al cui interno c’era anche della refurtiva (argenteria e capi d’abbigliamento).

Denunciati

Tutti e cinque erano pregiudicati. Dopo essere stati identificati, sono stati denunciati per furto aggravato continuato in concorso. Si tratta di cinque uomini di nazionalità rumena provenienti da fuori provincia, di età compresa tra i 23 e i 49 anni. . Un membro della banda, cercando di scappare, si è fratturato una gamba.

Ampio servizio con tutti i dettagli sulla Nuova Provincia di Biella in edicola domani.

 

Un Commento

  • Giuliofox ha detto:

    Di grande soddisfazione la notizia della frattura della gamba: se ero al posto degli agenti gli spezzavo anche l’altra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente