La Provincia di Biella > Cronaca > Ladra di benzina fa rifornimento con i soldi inseriti da un’altra
Cronaca Cossatese -

Ladra di benzina fa rifornimento con i soldi inseriti da un’altra

Ha inserito 40 euro nella macchinetta automatica per fare benzina, ma, una volta raggiunta la cifra di 20 euro, il distributore ha smesso di erogare carburante. La donna si è quindi rivolta ai titolari della stazione di servizio cossatese per avere spiegazioni.

Ha inserito 40 euro nella macchinetta automatica per fare benzina, ma, una volta raggiunta la cifra di 20 euro, il distributore ha smesso di erogare carburante. La donna si è quindi rivolta ai titolari della stazione di servizio cossatese per avere spiegazioni.

Ha inserito 40 euro nella macchinetta automatica per fare benzina, ma, una volta raggiunta la cifra di 20 euro, il distributore ha smesso di erogare carburante. La donna si è quindi rivolta ai titolari della stazione di servizio cossatese per avere spiegazioni.

I conti non tornavano. Ai proprietari risultava infatti che i soldi messi nell’apparecchio fossero solo 20 euro, ma la donna era sicura e continuava a sostenere la propria tesi.

Alla fine è stato quindi necessario visionare le immagini registrate dalle telecamere, dalle quali è emersa l’inaspettata verità: avevano ragione entrambi. La signora aveva in effetti inserito davvero 40 euro, ma una banconota era stata respinta dalla macchinetta senza che lei ci facesse caso. Se n’è invece accorta un’altra donna, che ne ha approfittato per reinserire i 20 euro, fare rifornimento velocemente e andarsene.

La responsabile, V. C., 38 anni, è stata rintracciata e denunciata dai carabinieri.

Articolo precedente
Articolo precedente