La Provincia di Biella > Cronaca > Inventa furto per paura della multa
Cronaca Cossatese Valli Mosso e Sessera -

Inventa furto per paura della multa

Protagonista un cinquantenne biellese

inventa furto

Inventa furto dell’auto, probabilmente nella speranza di evitare possibili multe e sanzioni.

Inventa furto della propria auto

E’ un cinquantenne il protagonista della curiosa vicenda verificatasi nel tardo pomeriggio di martedì. Pur di evitare una possibile sanzione e magari il ritiro della patente, avrebbe raccontato ai carabinieri di essere stato derubato.

La manovra vietata

Sarebbe stata una manovra azzardata e vietata, effettuata all’uscita da un distributore della Valsessera e vista da una pattuglia, a convincerlo a inventare la storia del furto. E’ stato proprio lui a rivolgersi ai carabinieri, raccontando che due giovani si erano impossessati del veicolo mentre era impegnato a fare rifornimento. Lo avrebbero abbandonato poco dopo, inseguiti dal conducente di uno scooter che aveva assistito alla scena.

La verità

La realtà è però emersa comunque, perché la sua versione dei fatti presentava troppe contraddizioni. Adesso il cinquantenne rischia la denuncia per procurato allarme e simulazione di reato.

Non è la prima volta che qualcuno tenta di ricorrere a questo espediente, un altro finto furto d’auto era stato messo in scena a luglio dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente