La Provincia di Biella > Cronaca > Insulta e graffia il fidanzato, arrivano i carabinieri
Cronaca Cossatese Valli Mosso e Sessera -

Insulta e graffia il fidanzato, arrivano i carabinieri

I biellesi, ancora una volta, si confermano litigiosi.

I biellesi, ancora una volta, si confermano litigiosi.

I biellesi, ancora una volta, si confermano litigiosi.

A Masserano, durante un’accesa discussione tra fidanzati, questa volta ad avere la peggio non è stata la donna, ma l’uomo. La lite tra una donna di 45 anni e il nuovo compagno cinquantenne, nata per futili motivi, è degenerata in urla, insulti e minacce. Poi la 45enne gli ha messo le mani addosso, strattonandolo e graffiandolo.

Intanto qualcuno ha  composto il 112. Giunti sul posto, i carabinieri hanno calmato gli animi. La donna è già nota per episodi analoghi con il precedente fidanzato.

Ulteriori dettagli sulla Nuova Provincia di Biella, in edicola domani a 1,20 euro.

Articolo precedente
Articolo precedente