La Provincia di Biella > Cronaca > Inseguimento in autostrada due biellesi nei guai
Cronaca Biella Fuori provincia -

Inseguimento in autostrada due biellesi nei guai

L'Alfa condotta da un giovane biellese è stata fermata dalla Polstrada.

inseguimento in autostrada

Inseguimento in autostrada lungo la A26: guai in arrivo per due biellesi che non si sono fermati all’alt della polizia.

Inseguimento in autostrada di un’Alfa Romeo

Nei giorni scorsi una pattuglia  della Polizia stradale ha fermato una Alfa Romeo 147. E’ successo all’altezza di Romagnano. A bordo del veicolo c’erano due biellesi, entrambi residenti in città: un 25enne, che si trovava al volante, e un 38enne.

Raggiunti dopo alcuni chilometri

I due non si sono fermati all’alt intimato dalle forze dell’ordine, ma sono stati comunque raggiunti dalla pattuglia dopo diversi chilometri.

Entrambi risultavano già sottoposti a misure restrittive. L’automobilista, che era senza patente, è stato anche denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi al test per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti.

Maxi multa da 7mila euro sull’autostrada A26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente