La Provincia di Biella > Cronaca > Incidenti sulla Superstrada: “Un problema che va risolto”
Cronaca Biella -

Incidenti sulla Superstrada: “Un problema che va risolto”

 “Non appena cadono quattro gocce di pioggia, la superstrada diventa teatro di incidente. Qualcuno spieghi cosa bisogna fare”.La richiesta arriva da Antonio Montoro, ex consigliere comunale cittadino.“Molto pericolosi sono i curvoni di accesso e di uscita - scrive -. A questo punto non ci vuole tanto a capire che esiste un problema di aderenza all’asfalto che andrebbe risolto immediatamente. Non si può continuare ad assistere a questa sequenza di impatti e ribaltamenti senza fare nulla”. “Può anche darsi che mi sbagli nel valutare la situazione e le cause - conclude -, ma chi di dovere spieghi agli automobilisti cosa devono fare in più, oltre a rispettare il codice della strada”.

 “Non appena cadono quattro gocce di pioggia, la superstrada diventa teatro di incidente. Qualcuno spieghi cosa bisogna fare”.
La richiesta arriva da Antonio Montoro, ex consigliere comunale cittadino.
“Molto pericolosi sono i curvoni di accesso e di uscita – scrive -. A questo punto non ci vuole tanto a capire che esiste un problema di aderenza all’asfalto che andrebbe risolto immediatamente. Non si può continuare ad assistere a questa sequenza di impatti e ribaltamenti senza fare nulla”. “Può anche darsi che mi sbagli nel valutare la situazione e le cause – conclude -, ma chi di dovere spieghi agli automobilisti cosa devono fare in più, oltre a rispettare il codice della strada”.

 “Non appena cadono quattro gocce di pioggia, la superstrada diventa teatro di incidente. Qualcuno spieghi cosa bisogna fare”.
La richiesta arriva da Antonio Montoro, ex consigliere comunale cittadino.
“Molto pericolosi sono i curvoni di accesso e di uscita – scrive -. A questo punto non ci vuole tanto a capire che esiste un problema di aderenza all’asfalto che andrebbe risolto immediatamente. Non si può continuare ad assistere a questa sequenza di impatti e ribaltamenti senza fare nulla”. “Può anche darsi che mi sbagli nel valutare la situazione e le cause – conclude -, ma chi di dovere spieghi agli automobilisti cosa devono fare in più, oltre a rispettare il codice della strada”.

Articolo precedente
Articolo precedente