La Provincia di Biella > Cronaca > Il volume della musica è troppo alto, glielo fanno abbassare a suon di botte
Cronaca Biella -

Il volume della musica è troppo alto, glielo fanno abbassare a suon di botte

E' finita con una corsa all'ospedale la lite scoppiata ieri tra alcuni vicini di casa residenti a Biella.

E’ finita con una corsa all’ospedale la lite scoppiata ieri tra alcuni vicini di casa residenti a Biella.

E’ finita con una corsa all’ospedale la lite scoppiata ieri tra alcuni vicini di casa residenti a Biella, in un palazzo di via Piemonte.

Un uomo stava ascoltando della musica in casa, musica che evidentemente gli abitanti del piano superiore al suo non gradivano. Così gli hanno ordinato di abbassare il volume e ne è nata una discussione, ben presto degenerata in violenza. Padre e figlio, di 53 e 18 anni, entrambi di origine nordafricana, hanno aggredito il vicino “rumoroso”, che alla fine ha chiamato i carabinieri ed è stato costretto a ricorrere alle cure ospedaliere. L’uomo, anch’egli nordafricano, ha riportato alcune esocriazioni alla testa e graffi sul collo.

Articolo precedente
Articolo precedente