La Provincia di Biella > Cronaca > Il cane abbaia alle coppie in camporella, i vicini non ne possono più
Cronaca Biella -

Il cane abbaia alle coppie in camporella, i vicini non ne possono più

Il cane continua ad abbaiare di notte, i vicini esasperati si rivolgono ai carabinieri. Nulla di nuovo, verrebbe da dire, invece siamo di fronte a un caso molto particolare di disturbo della quiete pubblica.

Il cane continua ad abbaiare di notte, i vicini esasperati si rivolgono ai carabinieri. Nulla di nuovo, verrebbe da dire, invece siamo di fronte a un caso molto particolare di disturbo della quiete pubblica.

Il cane continua ad abbaiare di notte, i vicini esasperati si rivolgono ai carabinieri. Nulla di nuovo, verrebbe da dire, invece siamo di fronte a un caso molto particolare di disturbo della quiete pubblica.

A provocare la reazione dell’animale è il passaggio delle auto. Nonostante la strada in questione si trovi in una zona della città poco frequentata, spesso capita che di sera l’area, pur essendo abbastanza isolata, si “risvegli” e diventi più trafficata del normale. Il motivo? Arrivano le coppiette alla ricerca di un luogo per appartarsi, lontano da sguardi indiscreti.

L’animale, tutte le volte che fidanzati o amanti si avvicinano alla sua casa, inizia ovviamente ad abbaiare ed i proprietari non possono far nulla per impedirlo perché il più delle volte la sera sono fuori per lavoro.

La situazione alla lunga ha esasperato i vicini, che alla fine hanno chiesto alle forze dell’ordine di intervenire.

Articolo precedente
Articolo precedente