La Provincia di Biella > Cronaca > I ladri tornano alla Biella Moto
Cronaca Biella Circondario -

I ladri tornano alla Biella Moto

Secondo furto alla Biella Moto nel giro di pochi mesi. Dopo l'episodio avvenuto lo scorso maggio, la scorsa notte i malviventi hanno nuovamente “fatto visita” al negozio di via Candelo. E il bottino è stata davvero ingente: vetrina distrutta e due moto di grossa cilindrata sparite, per un danno di oltre 15mila euro.

Secondo furto alla Biella Moto nel giro di pochi mesi. Dopo l’episodio avvenuto lo scorso maggio, la scorsa notte i malviventi hanno nuovamente “fatto visita” al negozio di via Candelo. E il bottino è stata davvero ingente: vetrina distrutta e due moto di grossa cilindrata sparite, per un danno di oltre 15mila euro.

Secondo furto alla Biella Moto nel giro di pochi mesi. Dopo l’episodio avvenuto lo scorso maggio, la scorsa notte i malviventi hanno nuovamente “fatto visita” al negozio di via Candelo. E il bottino è stata davvero ingente: vetrina distrutta e due moto di grossa cilindrata sparite, per un danno di oltre 15mila euro.

A dare l’allarme il 35enne biellese proprietario del negozio, che alle 3 del mattino ha ricevuto la segnalazione automatica dell’allarme appena scattato e ha subito contattato i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, per entrare i ladri avrebbero utilizzato delle sbarre di ferro per sfondare il vetro.

Articolo precedente
Articolo precedente