La Provincia di Biella > Cronaca > I ladri “puntano” la cassaforte, ma lasciano il lavoro a metà
Cronaca Valle Cervo -

I ladri “puntano” la cassaforte, ma lasciano il lavoro a metà

Sono stati costretti a lasciare il lavoro a metà i ladri che ieri hanno preso di mira una casa in Valle Cervo.

Sono stati costretti a lasciare il lavoro a metà i ladri che ieri hanno preso di mira una casa in Valle Cervo.

Sono stati costretti a lasciare il lavoro a metà i ladri che ieri hanno preso di mira una casa in Valle Cervo.

I malviventi si sono intrufolati in un’abitazione di Miagliano, dopo essere riusciti ad entrare nell’edificio passando dal garage. Una volta all’interno, hanno individuato la cassaforte incassata nel muro e si sono messi all’opera.

Qualcosa, però, dev’essere andato storto, forse sono stati disturbati. Così, pur di non rischiare di essere colti con le mani nel sacco, hanno lasciato perdere e si sono allontanati.

L’ennesimo tentativo di furto è stato messo a segno ieri pomeriggio, tra le 15 e le 18.

Articolo precedente
Articolo precedente