La Provincia di Biella > Cronaca > I ladri fanno gli straordinari: colpi a segno in tutto il Biellese
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

I ladri fanno gli straordinari: colpi a segno in tutto il Biellese

Non si contano più i furti nel Biellese. In una sola giornata sono ancora diverse le abitazioni prese di mira dai ladri.

Non si contano più i furti nel Biellese. In una sola giornata sono ancora diverse le abitazioni prese di mira dai ladri.

Non si contano più i furti nel Biellese. In una sola giornata sono ancora diverse le abitazioni prese di mira dai ladri. Come è successo a Gaglianico, in via Matteotti. Alcuni ladri si sono introdotti all’interno di una casa, hanno messo tutto a soqquadro e sono fuggiti con alcuni monili in oro. Ad accorgersi di quanto successo è stata la proprietaria della residenza, una donna di 73 anni, non appena è rientrata nella sua abitazione.

A Biella, in via cantone Bonino, i ladri non si sono accontentati dei gioielli, ma hanno trafugato anche alcuni orologi. Al proprietario di casa non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri. A Cossato, a casa di un ragazzo di 24 anni che vive in via martiri della Libertà, oltre ad un orologio sono state rubate anche alcune banconote per un valore di circa 100 euro.

Infine sono stati meno fortunati i ladri che hanno tentato di mettere a segno un colpo a Masserano. La proprietaria di casa è una donna di 75 anni residente a Biella, e che nel comune del Biellese orientale possiede una seconda casa. In questo caso i ladri hanno cercato di scardinare uno degli infissi, ma poi hanno desistito e sono fuggiti a gambe levate. Su tutti gli episodi indagano i militari dell’Arma.

Articolo precedente
Articolo precedente