La Provincia di Biella > Cronaca > I ladri a casa del sindaco… fuggono a mani vuote
Cronaca Basso Biellese -

I ladri a casa del sindaco… fuggono a mani vuote

I ladri approfittano della partenza per le vacanze di Giorgio Boltri, sindaco di Roppolo, per "visitargli" la casa.

I ladri approfittano della partenza per le vacanze di Giorgio Boltri, sindaco di Roppolo, per “visitargli” la casa.

I ladri approfittano della partenza per le vacanze di Giorgio Boltri, sindaco di Roppolo, per “visitargli” la casa. Lunedì mattina alcuni vicini hanno notato le luci della sua abitazione accese ed hanno immediatamente avvertito il primo cittadino che si è precipitato a casa.

I malviventi non hanno portato via nulla, ma la sorpresa di vedersi la casa “capovolta” da qualche estraneo che cercava oggetti di valore da portar via è stata a dir poco spiacevole. «Un affronto incredibile alla propria sfera privata – commenta Giorgio Boltri -. A quanto pare sapevano della mia partenza e sono andati a colpo sicuro. Hanno setacciato due camere, ma fortunatamente non hanno portato via nulla, anche perché non c’era niente di valore da poter rubare».

Articolo precedente
Articolo precedente