La Provincia di Biella > Cronaca > I carabinieri ritrovano la Toyota rubata
Cronaca Basso Biellese -

I carabinieri ritrovano la Toyota rubata

Quell'auto parcheggiata in modo strano ha insospettito un residente, che per sicurezza ha preferito chiamare i carabinieri. E ha fatto bene perché i suoi sospetti erano fondati e grazie alla sua segnalazione è stato possibile recuperare un veicolo rubato.

Quell’auto parcheggiata in modo strano ha insospettito un residente, che per sicurezza ha preferito chiamare i carabinieri. E ha fatto bene perché i suoi sospetti erano fondati e grazie alla sua segnalazione è stato possibile recuperare un veicolo rubato.

Quell’auto parcheggiata in modo strano ha insospettito un residente, che per sicurezza ha preferito chiamare i carabinieri. E ha fatto bene perché i suoi sospetti erano fondati e grazie alla sua segnalazione è stato possibile recuperare un veicolo rubato.

E’ successo ieri verso mezzanotte e mezza a Cavaglià. Al loro arrivo i militari hanno trovato una vettura di grossa cilindrata di marca Toyota e sono bastati pochi accertamenti per scoprire che l’auto era stata sottratta circa un mese fa in Lombardia.

Al momento del ritrovamento il motore risultava essere ancora caldo, quindi probabilmente i ladri l’avevano abbandonata da poco.

Articolo precedente
Articolo precedente