La Provincia di Biella > Cronaca > I cani abbaiano, ma il proprietario non si accorge dei ladri
Cronaca Biella -

I cani abbaiano, ma il proprietario non si accorge dei ladri

Approfittando dell'oscurità, si sono intrufolati in una proprietà privata e sono riusciti a rubare attrezzature per un valore di oltre 3mila euro.

Approfittando dell’oscurità, si sono intrufolati in una proprietà privata e sono riusciti a rubare attrezzature per un valore di oltre 3mila euro.

Approfittando dell’oscurità, si sono intrufolati in una proprietà privata e sono riusciti a rubare attrezzature per un valore di oltre 3mila euro.

L’ennesimo furto è stato commesso nella notte di ieri a Biella ai danni di un uomo residente in città, al quale nello specifico sono stati rubati uno spaccalegna, un decespugliatore, una motozappa e una motosega.

L’uomo si trovava in casa quando i malviventi sono entrati in azione, tra le 2,30 e le 3,30 di notte, ma non si è accorto di nulla. Ai carabinieri ha riferito di aver sentito i cani abbaiare insistentemente, ma di non aver immaginato che il comportamento degli animali dipendensse dalla presenza di estranei.

Tra 2,30 3,30, forzati due cassette in legno campe zampe, spaccalegna, decesp motozapp e motosega, oltre 3mila euro non assicurato. Cani abbaiavano.

Articolo precedente
Articolo precedente