La Provincia di Biella > Cronaca > Guai in vista per i partecipanti al rave party
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Guai in vista per i partecipanti al rave party

Polizia e carabinieri ne hanno identificati a centinaia. Si tratta dei ragazzi che hanno preso parte al rave party che si è svolto nei giorni scorsi negli ex capannoni Aiazzone di Verrone, un luogo da tempo abbandonato.

Polizia e carabinieri ne hanno identificati a centinaia. Si tratta dei ragazzi che hanno preso parte al rave party che si è svolto nei giorni scorsi negli ex capannoni Aiazzone di Verrone, un luogo da tempo abbandonato.

Polizia e carabinieri ne hanno identificati a centinaia. Si tratta dei ragazzi che hanno preso parte al rave party che si è svolto nei giorni scorsi negli ex capannoni Aiazzone di Verrone, un luogo da tempo abbandonato.

In migliaia si sono ritrovati per il mega raduno che è proseguito per tutta la notte fino alle prime luci dell’alba. E le forze dell’ordine non sono  rimaste con le mani in mano ad osservare lo svolgimento della festa abusiva. Hanno controllato che tutto si svolgesse senza incidenti, ma hanno anche fotografato, filmato e identificato tantissimi partecipanti.

Un dossier voluminoso che potrebbe ora trasformarsi in denunce. Il reato contestabile ai partecipanti all’evento è quello di invasione di terreno e danneggiamento.

Articolo precedente
Articolo precedente