La Provincia di Biella > Cronaca > Gravissimo il ragazzo investito dalle fiamme al lanificio Vitale Barberis Canonico
Cronaca Circondario -

Gravissimo il ragazzo investito dalle fiamme al lanificio Vitale Barberis Canonico

Grave infortunio sul lavoro

Gravissimo il ragazzo investito dalle fiamme al lanificio Vitale Barberis Canonico
Nonostante il gran fumo che usciva da tutte le parti dello stabilimento, sono molto circosctritti i danni provocati ieri dall’incendio che ha colpito il lanificio Vitale Barberis Canonico di Pratrivero. Le fiamme hanno devastato l’area dove lavora un combustore, impianto che produce elettricità e calore, ma non si sono propagate altrove. Tant’è che non è escluso che già oggi possa riprendere la produzione, almeno in parte.
Il fumo in paese

Come accennato, il fumo che ieri mattina usciva dalla grande fabbrica poteva far pensare a danni ben più estesi. tutti i dipendenti sono stati fatti uscire affinché non respirassero i gas delle combustione, che ha invaso tutta la zona circostante. Per precauzione è stato anche evacuata la scuola materna che si trova a poche decine di metri dallo stabilimento.
Un 24enne ferito grave al Cto

Purtroppo c’è un ferito grave: si tratta di M.P., 24enne residente nel Triverese, che è stato portato d’urgenza al Cto con ustioni gravi sul corpo. E’ lui ad avere aperto il portellone del combustore, ed è stato investito da una fiammata rovente. Ferite più lievi per un altro tecnico che era con lui e che lo ha soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente